In breve

30/10/2017

Meglio tardi che mai


30/10/2017

Missioni internazionali di pace e ruolo dell’Italia all’estero.


30/10/2017

Entro in acqua dove voglio con la carrozzina JOB


30/10/2017

Anche quest’anno, il 16 agosto, gli alpini sordevolesi hanno celebrato la ricorrenza di San Rocco presso l’omonima chiesetta.


Pagina 1 di 8  >  >>


Add some images first for Slideshow:8
20/10/2017

80° Biella Piazzo


Gli alpini del Piazzo festeggiano il loro 80° di fondazione



Quando nel 1937 alcuni alpini, reduci da anni di vita dura e da tristezze di guerre, si ritrovarono e costituirono il gruppo di Biella Piazzo, non si posero limiti e traguardi se non quello di perseverare. Questo ci ha permesso di arrivare oggi a festeggiare il nostro 80° anniversario.

Proprio grazie alla loro tenacia e caparbietà, soprattutto del Cap. Antonio Perona (Med. di bronzo V.M.), padre del “nostro” Corrado, oggi ci siamo ritrovati a onorare questo avvenimento. Spirito di servizio, onestà e solidarietà sono i sani valori che hanno saputo trasmetterci: valori che continuiamo a vivere e a manifestare oggi e che dobbiamo tramandare con orgoglio ai giovani.

Le giornate dei festeggiamenti sono state preparate e partecipate con grande emozione e lavoro da

parte di tutti gli alpini e aggregati del gruppo che vorrei ancora ringraziare. In particolar modo la

famiglia Perona che, con Corrado, Fernanda e Silvia (madrine) e Antonio, hanno da sempre vissuto e sostenuto il gruppo di Biella Piazzo.

Si è iniziato, nel mese di aprile, con un incontro degli alunni delle classi 3^, 4^ e 5^ elementare del nostro rione, che si è svolto volutamente presso la nostra sede, in modo che potessero ammirare le immagini e approfondire ancor di più ciò che veniva loro spiegato. Incontro proficuo e gradevole per tutti che ha lasciato noi emozionati e i ragazzi particolarmente contenti e incuriositi. A tal punto che, in seguito, ci hanno fatto dono di loro disegni e pensieri.

Venerdì 23 giugno, presso l’Oratorio del Santo Sudario, gentilmente concessoci per l’occasione, si è

inaugurata la Mostra itinerante della “Grande Guerra”. La cornice del luogo, certamente inconsueto e impreziosito da elementi scenografici, ha reso ancor più suggestiva la serata che è continuata con un concerto. Il gruppo “Davide Calvi Trio” ha interpretato brani della tradizione alpina rivisitandoli e arrangiandoli in chiave jazz, con l’accompagnamento di attori della compagnia  Teatrando che, con la lettura di scritti inerenti alla “Grande Guerra”, hanno creato un’atmosfera particolarmente piacevole e coinvolgente.

Sabato 24, alla presenza del presidente sezionale Marco Fulcheri, scortato dal Vessillo, della signora Cinzia Jacobelli, in rappresentanza dell’amministrazione comunale di Biella, e di numerosi gagliardetti, ha avuto luogo la cerimonia. La sfilata per le vie del Borgo, imbandierato come non mai, è stata accompagnata dalla fanfara alpina di Pralungo.

In piazza Cucco, dopo l’alzabandiera, si è reso onore al monumento del Ten. Mario Cucco, personaggio emblematico non solo per noi del Piazzo ma per tutti gli alpini Biellesi, insignito di 1 medaglia di Bronzo e 2 di Argento al V.M. Dopo le allocuzioni, in piazza Cisterna presso la lapide dei Caduti, si è depositata una corona d’alloro; successivamente la Fanfara ha intrattenuto i presenti con un breve concerto molto apprezzato. A seguire, presso la chiesa di San Giacomo, la S. Messa solenne officiata dal Can. don Gianni Panigoni. La cena, presso il chiostro del Cenacolo, luogo fra i più caratteristici e belli del Piazzo, ha concluso la splendida giornata, lasciando tutti noi particolarmente soddisfatti e consapevoli che questo anniversario sia solo un traguardo e non certo un punto di arrivo.

 

 

Il capogruppo Marco Rigola             



Add some images first for Slideshow:9
  • Val Sangone

    18/12/2016

    Protezione civile

    Nei giorni 7,8,9 Ottobre si è svolta l'esercitazione di protezione civile del 1° Raggruppamento in Val Sangone

    .