In breve

10/12/2018

Pier Gremmo Cassiere della Sezione di Biella è "Andato Avanti"


01/11/2018

Restaurato il Ponte degli Alpini


01/11/2018

Festa del gruppo


01/11/2018

Lavori di restauro alla Chiesetta San Maurizio


Pagina 1 di 11  >  >>


Add some images first for Slideshow:8
01/11/2018

Biella Campione di marcia nazionale


Un grande successo per i nostri atleti



La sezione di Biella è stata ben rappresentata alle 2° Alpiniadi estive disputatesi nel territorio di Bassano del Grappa nella settimana dal 7 al 10 giugno: 35 gli atleti biellesi che hanno gareggiato in tutte le specialità, tra gli oltre 1800 atleti, in rappresentanza di 56 sezioni italiane.Quattro le gare in programma: corsa in montagna, sia individuale che a staffetta, marcia di regolarità e duathlon. Le gare si sono svolte in quei luoghi che, esattamente cento anni fa, hanno visto gli Alpini italiani spendersi a difesa della Patria e del confine, come ha ricordato il presidente nazionale Sebastiano Favero: «Questi sono luoghi sacri non solo per noi alpini, ma per tutta la Patria». Gli atleti, infatti, hanno gareggiato tra i sentieri e le trincee, costruite dai loro Padri, sulle prime linee del fronte, una location dall’alto valore simbolico nel centenario della Grande Guerra, un evento che è stato anche un bel modo di fare memoria attraverso lo sport:«Lo sport è uno degli strumenti più efficaci per fare squadra» (Franco Bertagnoli). Spettacolare il passaggio degli atleti di marcia di regolarità sul Monte Tomba percorrendo per alcuni tratti le trincee. Le gare sono state impegnative, ma non capita tutti i giorni di poter correre in mezzo alle trincee o ai baraccamenti. Un evento ricordato anche sabato pomeriggio, nel corso della cerimonia in memoria dei Caduti a Cima Grappa.Purtroppo il maltempo ha intralciato la suggestiva cerimonia di apertura. L'accensione del tripode,anziché in piazza, si è svolta nel palasport. Anche la gara di corsa individuale del venerdì è stata segnata daun bell’acquazzone. Il bel tempo è, comunque, tornato a Enego per la gara di duathlon, mountain bike e tiro con carabina laser e a Breganze, la domenica, per la gara finale di corsa a staffetta. Poi tutti in Piazza Libertà per premiazioni finali e ammainabandiera.

Le performance dei biellesi

Le Penne Nere biellesi hanno conquistato il gradino più alto del podionella gara di marcia di regolarità. Emilio De Giorgi, Franco Gnoato e Salvatore Tarantolasono Campioni Italiani Assoluti.Nel dettaglio, questi i risultati degli atleti biellesi.
Corsa in montagna individuale: Alpini - Categoria A5: 25° Salvatore Tarantola. Aggregati - Categoria A8:30° Stefano Bovio.
Corsa in Montagna a Staffetta: Alpini - Categoria A1: 47° Daniele Coda Caseia – Corrado Valivero – Bruno Regis, 76° Davide Dell’Orco – Alessandro Storti – Marco Eulogio, 82° Franco Gnoato – Lorenzo Fornasiero – Pier Paolo Vallera. Categoria A2: 11° Salvatore Tarantola – Tiziano Berra.
Duathlon: Alpini - Categoria A2: 23° Simone Lisato, 24° Alessandro Storti. Categoria A3: 33° Franco Gnoato, 50° Salvatore Tarantola. Categoria A4: 35° Giancarlo Guerra.
Marcia di Regolarità in Montagna a Pattuglie: Categoria Alpini media Alta: 5° Daniele Coda Caseia – Corrado Vallivero – Davide Dell’Orco. Categoria Alpini media Bassa: 1° Emilio De Giorgis – Franco Gnoato – Salvatore Tarantola; 12° Pier Paolo Vallera – Antonio Balasso – Tiziano Berra; 25° Lorenzo Miola – Alessandro Storti – Enrico Gobbi; 32° Sandro Mancin – Alessandro Zappa – Marco Eulogio; 46° Alberto Bonino – Lorenzo Fornasiero – Andrea Gobbi; 74° Silvano Levis – Giancarlo Guerra – Luca Perona. Categoria Aggregati: 5° Catherine Massera –Enrico Riboni – Laura Romano.
Guardando ai risultati sportivi, la sezione biellese ha conquistato il 16° posto nella classifica assoluta su 56 sezioni partecipanti, con 1.927 punti.

«Un grande successo, commenta soddisfatto il responsabile dello sport sezionale Giancarlo Guerra, al di là dei risultati ottenuti nelle diverse competizioni. Lo sport è uno degli strumenti più efficaci per “fare squadra” e penso, in particolare, agli Aggregati che hanno gareggiato sotto le nostre insegne. Occasioni del genere ci permettono di avvicinare i giovani al nostro mondo e alla nostra associazione».

 

                                                                                                          La Commissione sportiva



Add some images first for Slideshow:9
  • Val Sangone

    18/12/2016

    Protezione civile

    Nei giorni 7,8,9 Ottobre si è svolta l'esercitazione di protezione civile del 1° Raggruppamento in Val Sangone

    .