In breve

05/02/2020

E' Andato Avanti, l'alpino socio fondatore Renato Boffa ballaran, classe 1922, Reduce della 2° Guerra Mondiale


05/02/2020

Annuale festa del gruppo di Trivero


05/02/2020

Gruppo alpini di Brusson, è sceso in "trasferta" in quel di Borgo d'Ale per incontrare il gruppo 


05/02/2020

Giornata delle Forze armate e 4 novembre


Pagina 1 di 13  >  >>


Add some images first for Slideshow:8
07/11/2019

Ortigara


L'Ortigara, monte sacro agli alpini, ha accolto, il 13 e 14 luglio, nell’anno del Centenario dell’Associazione Nazionale Alpini, l’annuale pellegrinaggio.



L'Ortigara, monte sacro agli alpini, ha accolto, il 13 e 14 luglio, nell’anno del Centenario dell’Associazione Nazionale Alpini, l’annuale pellegrinaggio. La cerimonia, con carattere nazionale, è stata organizzata dalle Sezioni di Asiago, Marostica e Verona.

Sabato 13 luglio ad Asiago, alle ore 15, l’ammassamento nel piazzale dello stadio del ghiaccio alla presenza di numerosi vessilli e gagliardetti. La Sezione di Biella era presente con una delegazione guidata dal presidente Marco Fulcheri. Alle 15.30 resa degli onori al Labaro dell’Ana quindi alzabandiera e partenza dello sfilamento, in direzione del Sacrario Militare Leiten, seguito dalla deposizione di una corona d’alloro, ritorno al piazzale dello stadio del Ghiaccio e ammainabandiera.

Domenica 14 luglio, vessilli e gagliardetti, hanno fatto da cornice al Labaro Nazionale, per l’inizio  della cerimonia presso "la campana dei Caduti" al Monte Ortigara. Quindi S. Messa al campo concelebrata da don Rino Massella, Padre Milan Pregelj e da don Bruno Fasani. Al termine deposizione di una corona d’alloro alla Colonna Mozza e una al Cippo austroungarico. Alle 11, nei pressi della chiesetta del monte Lozze, la S. Messa celebrata da don Federico per tutti coloro che non sono saliti a quota 2105 del monte Ortigara. Ha impreziosito la celebrazione il coro Valbronzale di Ospedaletto Valsugana. Momento molto toccante è stata la cerimonia di deposizione delle reliquie del Beato don Carlo Gnocchi, cappellano degli alpini, presente nella ritirata di Russia nella guerra del ’45 e autore di “Cristo con gli alpini”, nella chiesetta del monte Lozze,



Add some images first for Slideshow:9
  • Verbania

    05/02/2020

    Sport

    La sfilata sul lungo lago di Pallanza, da largo Tonolli a piazza Garibaldi, l’alzabandiera e l’omaggio al Monumento ai Caduti, l’accensione del braciere sul sagrato della collegiata di San Leonardo, la Celebrazione Eucaristica, in ricordo degli Alpini andati avanti.

    .

  • Val Sangone

    18/12/2016

    Protezione civile

    Nei giorni 7,8,9 Ottobre si è svolta l'esercitazione di protezione civile del 1° Raggruppamento in Val Sangone

    .