In breve

12/06/2020

Auguri a Giovanni Coda Caseia


12/06/2020

Visita al decano del gruppo, artigliere alpino Silvio Biasett


12/06/2020

Alpini del gruppo di Occhieppo Superiore, hanno fatto visita alla quinta classe della scuola elementare del paese


12/06/2020

S. Messa in ricordo di tutte le Penne Mozze


Pagina 1 di 15  >  >>


Add some images first for Slideshow:8
12/06/2020

25° Concerto degli auguri


25 ANNI DI CONCERTO DEGLI AUGURI



Ancora una volta, la sezione di Biella, ha aperto la propria attività e le proprie manifestazioni offrendo alla città di Biella ed ai soci, agli amici ed aggregati della sezione il Concerto degli auguri. Ormai stabilmente collocato nel mese di gennaio, nella splendida cornice offerta dal Teatro Sociale, e giunto alla venticinquesima edizione, si svolge ininterrottamente dal 1996 quando nacque da una felice intuizione del compianto presidente Franco Becchia.

Come di consueto la partecipazione del pubblico, agevolata da una nuova e più ordinata gestione degli accessi al teatro, che ha consentito a tutti di trovare agevolmente posto, è stata entusiasta ed ha consentito ai presenti di apprezzare il programma proposto dalla Fanfara alpina Valle Elvo sotto la puntigliosa direzione del Maestro Massimo Pelliccioli e presentato dalla possente voce del maestro Massimo Folli. Il programma, oltre ai brani propri della tradizione alpina, è arricchito ormai da anni da musiche e canzoni di vari generi musicali, quest’anno impreziosite dalla partecipazione del pianista Alessandro Barbi, dalle interpretazioni dei cantanti Barbara e Lucrezia Capizzi, Susanna Maiolani, Federico Saccente e Giuseppe Ferrante, nonché valorizzate dalle coreografie e dai balli di Simone e Lucrezia dance. Uno spettacolo particolarmente vario ed interessante che, grazie all’intervento di alcuni sponsor, è stato possibile divulgare in diretta, tramite le frequenze televisive di Rete Biella TV, da alcuni anni partner dell’iniziativa, che consente di raggiungere simultaneamente anche coloro che per qualsivoglia motivo sono impossibilitati a partecipare.

Nell’intervallo è stato consegnato il Premio Liquorificio Rapa, giunto alla quinta edizione, all’alpino dell’anno 2019, Beniamimo Averono capogruppo del gruppo alpini di Santhià. Il premio, assegnato da una commissione composta dal comitato di presidenza della sezione e dai vincitori delle precedenti edizioni, è stato caratterizzato, per il 2019, dalla proposta presentata congiuntamente da tutti i gruppi della “bassa” presenti con Beniamino, visibilmente emozionato, sul palco per la premiazione.

Non un premio alla carriera ma un riconoscimento a chi, oltre ad essere motore instancabile del proprio gruppo, ha contribuito in questo caso a creare una unità di intenti fra i diversi gruppi alpini operanti in un territorio non propriamente montano della nostra sezione.

Il presidente sezionale Marco Fulcheri, nel corso del suo saluto, ha voluto ancora una volta ricordare i valori fondanti della nostra associazione, che ha appena iniziato il suo secondo secolo di vita. È conscia delle difficoltà che la attendono ma mantiene uno sguardo di fiducia verso il futuro.

Come augurio per il nuovo anno a tutti i biellesi, il presidente sezionale, ha inoltre manifestato al sindaco di Biella Claudio Corradino, presente alla serata insieme a numerose autorità, l’auspicio di dover essere entrambi presenti ad Udine la sera della seconda domenica del mese di maggio 2021 per... (non si può dire).

Il concerto si è quindi concluso, prima della distribuzione di pattone e vin brûlé a tutti i partecipanti, con l’appuntamento al prossimo anno e con l’esecuzione dei brani della Leggenda del Piave e dell’Inno nazionale - Canto degli Italiani – che non possono mai mancare e che generano sempre grandi emozioni.

  Andrea Antoniotti



Add some images first for Slideshow:9
  • Val Sangone

    18/12/2016

    Protezione civile

    Nei giorni 7,8,9 Ottobre si è svolta l'esercitazione di protezione civile del 1° Raggruppamento in Val Sangone

    .