In breve

04/08/2021

Congratulazioni al novello capogruppo Giorgio Pedroni e grazie ad Antonio Mosca, capogruppo uscente, per l'ottimo lavoro svolto!


04/08/2021

il Capogruppo di Zumaglia, Antonio Miceli consegna il libro verde al Sindaco sig.raElveziaDelvento , dopo la S. Messa celebrata da don Giuseppe.


02/08/2021

La giunta della città di Biella, in data 9 aprile 2021, ha deliberato e approvato il Conferimento della Cittadinanza Onoraria al “Milite Ignoto”


16/12/2020

Gianpiero Comotto è nato a Cossato il 27 aprile 1938.


Pagina 1 di 17  >  >>


Add some images first for Slideshow:8
02/08/2021

Assemblea sezionale


L’assemblea annuale è l’evento più importante ed istituzionale della Sezione, in cui i delegati dei gruppi sono chiamati ad avvallare l’anno sociale e a sottoscrivere gli impegni del prossimo futuro.



L’assemblea annuale è l’evento più importante ed istituzionale della Sezione, in cui i delegati dei gruppi sono chiamati ad avvallare l’anno sociale e a sottoscrivere gli impegni del prossimo futuro. Le misure anti-Covidl’hanno fattaspostare nell’ampio e scenografico palazzetto dello sport, messo gentilmente a disposizione dal comune a titolo gratuito. Prima di dare l’avvio ai lavori, l’alpino Paolo Barrichello, autore della “Espressione Alpina”, ha illustrato all’assemblea quelle che sono state le difficoltà e l’intenso lavoro che ne è seguito per la realizzazione dell’opera. E da alpino la grande soddisfazione di aver realizzato, e donato alla sezione di Biella, la sua scultura. L’assemblea ha preso il via con l’alzabandiera, cui ha fatto seguito il mesto ricordo degli alpini “andati avanti”. L’intenso intervento del cappellano sezionale don Remo ha coniugato fede e valore della vita umana,che concorrono ad aiutare questa distratta società. Il Presidente Fulcheri, come da primo punto all’ordine del giorno, ha proposto ai delegati la nomina del presidente dell’assemblea, il direttore del Tücc’Ün Enzo Grosso, e del segretario, Dario Romersa. Particolarmente importante l’elezione del Presidente sezionale, per il compimento del secondo mandato, e dei consiglieri non più rieleggibili: Andrea Antoniotti, Paolo Rocchi, Gianluca Rossini ed il dimissionario Aldo Guardia. A loro va il nostro grande ringraziamento per la collaborazione e l’impegno associativo. Prima di dare la parola ai responsabili delle commissioni, il presidente dell’assemblea Grosso, ha salutato i delegati e le autorità, tra i quali la sempre gradita presenza del past-president Corrado Perona.

La parola ai responsabili delle commissioni

Biella Candidata 2024. Fausto Re ha illustrato il notevole coinvolgimento di tutto il territorio a favore dell’eventuale Adunata del 2024 e ha comunicato di aspettare fiduciosamente la prossima verifica della Commissione nazionale.

Protezione civile. Roberto Bosi:molteplici sono stati gli interventi della nostra Protezione sezionale. I più significativi, in collaborazione con il coordinamento provinciale di Biella per l’emergenza Covid, sono stati la consegna dei tamponi presso le R.S.A. ed i centri vaccinali della provincia.

Centro studi. Filippo De Luca ha evidenziato come le iniziative non manchino.Importante la creazione del bando per il manifesto del centenario della sezione 2022, riservato alle scuole, e la realizzazione del libro verde della solidarietà,nella pandemia provocata dal Covid-19.

Centro studi 1° Raggruppamento. Paolo Racchi:sono stati avviati i progetti di alternanza scuola lavoro con gli studenti delle scuole superiori del 1° raggruppamento e la richiesta ai comuni per la cittadinanza onoraria al Milite Ignoto.

Biblioteca. Mauro Zegna:più di 1700 volumi catalogati con il programma Bibliowin e la raccolta di tutti gli articoli riguardanti gli alpini apparsi sui giornali locali.

Archivio Storico. Danilo Craveiaha comunicato che si è provveduto all’inserimento dei dati descrittivi del patrimonio sezionale e all’archiviazione dei documenti relativi al Generale BoffaBallaran.

Sede sezionale. Italo Moi: in una casa c’è sempre da fare.In una sezione molto di più. I volontari sono stati impegnati per i diversi servizi, per le giornate di pulizia e molto altro.

Sicurezza sede. Giorgio Pedroniha evidenziato come sia particolarmente importante mantenere i livelli di sicurezza, in conformità con le nuove disposizioni ed i protocolli dell’emergenza anti-Covid. Numerosi e partecipati i corsi di aggiornamento e di formazione.

Tucc’Un. Enzo Grosso, direttore del giornale, ha ringraziato la redazione e tutti i collaboratori per l’ottimo lavoro svolto nel trasformare il giornale sezionale nella nuova ed elegante versione.

Sport. Giancarlo Guerra, ha comunicato che, come era prevedibile, tutte le manifestazioni sportive nazionali e sezionali, si sono fermate. In previsione delle prossime gare ci stiamo allenando.

La gradita visita di cortesia del Sindaco Claudio Corradino,durante l’assemblea, ha confermato l’affinità tra la società civile e gli alpini. Ancora una volta si è reso disponibile, con l’intera amministrazione, per l’eventuale assegnazione dell’Adunata.

Commissione giovani. Walter Scavardaha presentato una nuova ed importante commissione che, con grande impegno, sta organizzando nonostante non sia facile contattare e raccogliere le aspettative e i desideri dei giovani alpini che saranno il futuro dell’associazione.

Fulcheri riprende la relazione morale con la forza della sezione al 31 dicembre 2020:Alpini 3343, Aggregati 1228, Amici 171 per un totale di 3742.

Com’era prevedibile, l’anno horribilis, ha lasciato il segno con una diminuzione di 295 iscritti. Da sottolineare, però, che 132 alpini non hanno rinnovato. Fortunatamente il tesseramento 2021 segnala un deciso cambio di tendenza. Resta, però, importantissimo cercare di riportare a casa, oltre ai dormienti, quei 132 alpini. Ottima la situazione per amici ed amiche degli alpini della sezione: 46 donne e 148 uomini. Pian piano si va diffondendo, nell’A.N.A., l’importanza di trasmettere agli amici i nostri valori. Viste le molteplici difficoltà che, in questo periodo, lamentano i gruppi, Presidente e Sezione si rendono disponibili ad aiutarliper cercare di risolvere i vari problemi. Si rende noto che la consegna della targa del mulo, ai capigruppo che lasciano il comando, verrà effettuata in forma solenne nella ricorrenza di San Maurizio.

Relazione finanziaria. Gianluca Rossini, tesoriere preciso ed esauriente, presenta il rendiconto economico. Il bilancio rimane a disposizione, in segreteria, per ogni chiarimento.

Revisore dei conti. Filippo de Luca: la commissione dei revisori certifica la corretta tenuta del conto economico della Sezione per l’anno 2020.

Ossigeno della sezione.Fulcheri ha sottolineato il forte calo delle offerte di circa un buon 50%.Questa fatto porta a rivedere la fattibilità degli impegni futuri, limitandoci solo all’indispensabile. La quota sociale per il 2022 resta invariata: “€ 7 alla sezione”. L’assemblea approva.

Le manifestazioni per il 2020 sono state pesantemente annullate: le uniche svoltesono state la S. Messa ad Oropa, per gli alpini “andati avanti”,l’assemblea e San Maurizio in sede,a ranghi ridotti.

Votate le modifiche del regolamento sezionale da parte dei delegati.

L’assemblea dei delegati approva all’unanimitàla relazione morale 2020 del Presidente Fulcheri con un lungo e caloroso applauso. Viene altresì votato il rinnovo del consiglio con l’unanime riconferma, per il triennio 2021-2024, del Presidente sezionale Marco Fulcherie dei consiglieri presentati all’assemblea. Prima di concludere i lavori, la presidenza dell’assemblea, invita il past-president nazionale Corrado Perona a portare il suo saluto. Perona evidenzia il grande spirito alpino che i gruppi e la sezione hanno messo in campo per superare questo difficileanno. Le nostre attivitàsono state rallentate ma, gli ambiziosi progetti che ci attendono, saranno di stimolo per il nostro prossimo futuro di lavoro e soddisfazione.Perona ha quindi concluso rivolgendo un caro ed affettuoso saluto a due importanti alpini: al past-president sezionale Edoardo Gaja ed al past-president nazionale Beppe Parazzini. Auguri ai quali si è unita tutta l’assemblea. Il Presidente Fulcheri ha concluso i lavori dell’assemblea annuale della sezione di Biella con queste parole: “Grazie ancora a tutti per l’attenzione ed il mio augurio finale è che tutti si riesca ad utilizzare al meglio le nostre armi, che sono la fede e l’amore, come dal 1935 recita la nostra preghiera”.

Il Presidente sezionale Marco Fulcheri



Add some images first for Slideshow:9